Complementi di distanza e di misura

es 106

a) Che cosa indica il complemento di distanza?

Il complemento di distanza indica quanto dista qualcosa o qualcuno rispetto ad un qualunque termine di riferimento.

b) Che cosa indica quello di misura?

Il complemento di misura indica di quanto qualsosa sia più grande o più piccola per estensione rispetto ad un termine di riferimento.

c) Che cos’è il complemento avverbiale di misura indeterminata?

Il complemento avverbiale di misura indeterminata è una modalità del complemento di misura ed è introdotto da un avverbio.

d) Come si esprime in latino il complemento di distanza?

Il complemento di distanza in latino viene espresso:

– col numerale in ABLATIVO, in ACCUSATIVO o in GENITIVO;

– con a o ab +l’ABLATIVO.

es 107

complemento di misura = blu; complemento di distanza = rosso.

1. 10 minuti.

2. a cento metri.

3. dieci km.

4. di almeno una settimana.

5. a cento metri.

6. di tre minuti.

7. a circa cento chilometri

8. oltre cinque chilometri.

9. a una ventina di chilometri

10. ad un palmo di naso.

es 108

1. Sei dimagrito di cinque chili.

2. Abitiamo a cento metri di distanza.

3. Mario è più grande di tre anni di Luigi.

4. Sei più alto di Marco di dieci centimetri.

5. Tu e Luca abitate ad un palmo di naso ma non vi conoscete.

6. Eri distante da me di mezzo metro.

7. Ho tanti negozi a due passi da casa mia.

8. Quando il giocatore è caduto la gara era a un tiro di schioppo dalla fine.

9. Siamo stati di gran lunga i migliori.

10. Quella cassa pesa mezzo quintale in più di quell’altra.

es 109

1. Noi = sogg. sottointeso; Ci accampammo = pred. verbale; a cinquanta metri = comp. di distanza; dal torrente = compl. di allontanamento.

2. I soffitti = sogg; di quest’appartamento = compl. di specificazione; sono alti = pred verbale; tre metri e venti = compl. di misura.

3. Molti uomini = sogg. più attributo; illustri = predicativo del soggetto; sono discesi = pred verbale; da classi sociali umili = compl. di provenienza + attributo.

4. La mia amica Valeria = sogg.+ attributo; è stata incolpata = pred. verbale; ingiustamente = compl. di modo; di furto = compl. di colpa.

5. Delle sette meraviglie = compl. partitivo; del mondo antico = compl. di specificazione;  l’unica ancora visibile = complemento avverbiale di tempo; è = pred. verbale; la piramide = sogg. di Cheope = compl. di specificazione; alta originariamente 146 metri = compl. di misura.

6. In quest’ultimo trentennio = compl. di tempo det. ; moltissimi abitanti = sogg. + attributo; del nostro Mezzogiorno = compl. di specificazione; si sono trasferiti = pred. verbale; alla ricerca = compl. di fine o scopo; di lavoro = compl. di specificazione; nelle grandi città = compl. di stato in luogo; d’Italia settentrionale = compl.di specificazione.

7. La palestra = sogg. ; che frequentate sorge = pred. verbale; a due isolati = compl. di distanza; dalla mia scuola = compl. di moto da luogo.

8. Quel negoziante = soggetto + attributo; è stato multato = pred. verbale; per diversi milioni di lire = compl. di pena.

9. Anche se il rifugio = compl. oggetto + attributo; distava = pred verbale; pochi passi = compl. di distanza; il fuggiasco = sogg. ; sfinito = compl. di modo; dovette fermarsi = pred verbale.

10. Tra i cittadini romani = compl partitivo + attributo; Lucullo = sogg; è diventato = pred verbale; famosissimo = compl di modo; per la sua ricchezza e per il suo lusso = compl. di causa + attributi.

Complementi di distanza e di misuraultima modifica: 2013-05-02T14:44:00+00:00da alfredo005
Reposta per primo quest’articolo